Estemporanee di pittura

FB_IMG_1497260296400Ogni tanto presa da frenesia artistica mi lancio nelle Estemporanee di paesini intorno Roma , in Abruzzo Toscana insomma vicino.

Ho conosciuto artisti che vivono di questo, rincorrendo premi in denaro…un vero e proprio lavoro…spesso ritrovo versioni di opere uguali …un clisce da estemporanea…

Io non vinco mai , scelgo di essere libera di dipingere ciò che mi ispira di più altrimenti  non mi  divertirei.

Si conosco tanti pittori locali e non ..ci si condivide il pranzo e qualche notizia di altre estemporanee

Bello giusto una volta ogni tanto

Advertisements

Arte Spirituale in Terra Santa

Sono partita per la Galilea con un trolley pieno di pennelli blocchi di carta di fabriano e di carta di acquarello , colori ad olio e colori acquarello, ovviamente anche il mio schetchwatercolorbook e il schetchbook dove scrivo e coloro ( tutto moleskine). Ho fatto un pellegrinaggio artistico spirituale. 

Mi fermo a Nazareth e dipingo davanti alla statua di Maria nella chiesa dell’Annunciazione….nel mio acquarello compare una figura femminile con due pavoni…il giorno dopo mi reco con la mia amica che ci ospita nel kibbutz in Galilea sul Monte Tabor e mi accorgo durante la messa dei due pavoni proprio sulla vetrata sopra l’altare….allego foto


 

I pavoni the peacock 

Il Pavone era associato alla fertilità e all’immortalità. La sua bellezza interiore e la perfezione dell’anima….

Ĺi ho visti in un bellissimo giardino e mi hanno catturato il sogno . La mattina ho fatto un piccolo dipinto sul mio schetchwatercolorbook delle Moleskin e il pomeriggio riesco con l olio a rivederli nei miei colori. Meraviglioso 

The peacock was associated with fertility and immortality. Her inner beauty and perfection of the soul ….

I saw them in a beautiful garden and captured me the dream. In the morning I did a little painting on my schetchwatercolorbook of Moleskin and the afternoon I can with the oil to see them again in my colors. Wonderful

Contadino

“Il contadino con in testa il fazzoletto bianco.. Si perde nei racconti della terra… Prima della scuola pascere i maiali, mungere le pecore… Il suo latte.. la ricotta.
Sui campi sempre le sue mani,  sulle spalle il forcone con la paglia…
Ora sulla panchina con il suo viso bruciato dal sole racconta a noi la vita contadina. ”

image

Poesia di Barbara Reale Aprile 2016